Colonna Solidale | INFORMAZIONI UTILI

Care compagne e solidali, come abbiamo annunciato pochi giorni fa, siamo finalmente pronte a partire con la Colonna Solidale Autogestita! Nel dettaglio, le attività di mutuo appoggio sono: – consegna porta a porta di spesa alimentare, medicinali, libri e stampa anarchica – Spaccio Popolare Autogestito >> beni di prima necessità alimentari e non, prodotti senza… Continua a leggere Colonna Solidale | INFORMAZIONI UTILI

Nasce la Colonna Solidale Autogestita

Care compagne, compagni, solidali, ci siamo lasciate con l’ultima newsletter del 15 marzo scorso nella quale auguravamo di ritrovarci in salute. Sono tempi difficili. Anche la riorganizzazione delle nostre attività ha pagato lo scotto di queste difficoltà. Ma, come promesso, abbiamo discusso e cercato delle soluzioni all’emergenza della pandemia e del disastro sociale che si… Continua a leggere Nasce la Colonna Solidale Autogestita

Str-agi, naufr-agi di stato: Piazza Fontana, Bologna 1980, Mar Mediterraneo

Ieri le bombe, oggi i porti chiusi: vecchie strategie per una nuova tensione. Il 12 dicembre 1969 Piazza Fontana (17 morti) aprì la stagione della “strategia della tensione” che proseguì fino alla strage di Natale del Rapido 904 (1984 – 17 morti), passando per piazza della Loggia a Brescia (1974 – 8 morti), l’Italicus (1974… Continua a leggere Str-agi, naufr-agi di stato: Piazza Fontana, Bologna 1980, Mar Mediterraneo

Da venerdì 29 giugno al 1 luglio CoraAzone 2018: Sprigioniamo Libertà (Sabato 30 giugno al circolo)

************************** VENERDì 29 GIUGNO ************************** >>> H 21.00 c/o Scuola Popolare di Musica Ivan Illich, Via Giuriolo 7 JEDBALAK IN CONCERTO Tradizione musicale Gnawa del Marocco/contaminazione  Contro ogni sfruttamento, contro ogni razzismo Intervengono: Federico Fornasari (Federazione del Sociale — USB)  Mimmo Perrotta (attivista e sociologo UNIBG) Jedbalak sono: Abdullah Ajerrar: voce, guembry, krakeb, tbel Mimmo… Continua a leggere Da venerdì 29 giugno al 1 luglio CoraAzone 2018: Sprigioniamo Libertà (Sabato 30 giugno al circolo)

Merc. 06/09 h. 18:30: Anarchia! I primi cento anni del movimento anarchico a Bologna

Mercoledì 6 settembre 2017 ore 18:30 al Voltone del Baraccano (via S. Stefano) Anarchia! I primi cento anni del movimento anarchico a Bologna Ne parlano compagne e compagni del Berneri Una chiacchierata sulle radici storiche del circolo anarchico Berneri, le lotte e le sperimentazioni di ieri e di oggi, dalla resistenza al fascismo, attraverso gli… Continua a leggere Merc. 06/09 h. 18:30: Anarchia! I primi cento anni del movimento anarchico a Bologna

Sentinelle immobili? Antifascist@ in movimento!

Il Circolo Anarchico Camillo Berneri invita tutt@ domenica 5 ottobre in piazza S. Francesco per ribadire l’importanza dell’antifascismo di fronte a una manifestazione chiamata “Sentinelle in piedi”, che unisce le peggiori file del cattolicesimo reazionario con fascisti della risma di Forza Nuova. Leggono in silenzio per dire no alle coppie che non siano quelle familiste… Continua a leggere Sentinelle immobili? Antifascist@ in movimento!

26/27/28 settembre: Cor(A)zone

Hard Coro de’ Marchi-SPM Ivan Illich, Ass. Primo Moroni, Circolo Berneri presentano Cor-A-zonE INTERNAZIONALE DI CANTO SOCIALE – 7a EDIZIONE 1914-2014 Da Gorizia a Gaza: mai più guerra. PROGRAMMA Venerdì 26 settembre dalle 21.00 c/o SCUOLA POPOLARE DI MUSICA IVAN ILLICH ACCOGLIENZA IN FESTA nella cascina e nel parco di Via Giuriolo 7 ce le… Continua a leggere 26/27/28 settembre: Cor(A)zone

Ricordando Mario Giulio Leone, l’avvocato degli anarchici

Alla fine di agosto è morto Mario Giulio Leone. A 78 anni dopo una lunga malattia. Lo vogliamo ricordare perché per gli anarchici bolognesi Leone è stata una figura di riferimento per 50 anni. Lo incontrammo le prime volte dopo il ’69 perché seguiva da vicino Roberto Mander (uno degli accusati della Strage di Stato)… Continua a leggere Ricordando Mario Giulio Leone, l’avvocato degli anarchici

2 agosto: noi sappiamo, noi non dimentichiamo

Il 2 agosto 1980 una bomba esplode nella sala d’aspetto della affollata stazione di Bologna. Muoiono 85 persone, i feriti sono più di 200. Chi sono gli esecutori materiali di questa strage è noto: Valerio Fioravanti, Francesca Mambro, Luigi Ciavardini, membri dell’organizzazione neofascista dei Nuclei Armati Rivoluzionari. Sappiamo anche chi sono i mandanti, anzi, il… Continua a leggere 2 agosto: noi sappiamo, noi non dimentichiamo