Dvd: Ezkaba, la grande fuga da un carcere franchista

Possiamo finalmente condividere con voi il bellissimo documentario “Ezkaba. La grande fuga da un carcere franchista”.

Dopo un anno di lavoro infatti è pronta la versione tradotta e sottotitolata in italiano.

Questo documentario ci racconta la storia dei detenuti del carcere franchista del Forte di San Cristobal, che si trova sul monte Ezkaba, a Iruña (Pamplona). Attraverso le testimonianze dei protagonisti ci fa conoscere quali fossero le condizioni di vita nel carcere e la storia della più grande fuga nella storia delle carceri spagnole. In piena guerra civile 795 detenuti fuggirono da uno dei carceri più duri del regime di Franco: 585 furono catturati, 207 uccisi e solo 3 riuscirono a raggiungere la frontiera e così la libertà. Il documentario narra con la voce dei protagonisti chi erano, come arrivarono lì, in che condizioni vivevano e come fu possibile quella fuga.

Riteniamo che il regista Iñaki Alforja e i suoi collaboratori siano riusciti a coniugare molto bene la narrazione di fatti storici in buona parte dimenticati e il lato più umano della vicenda, dato dai personali ricordi e racconti degli intervistati.

La dittatura prima e il patto del silenzio nel periodo della transizione poi hano fatto si che questa storia rimanesse sconosciuta. Il film fa rilfettere sulla violenza della dittatura, quella del carcere, e di quanto sia estesa oggi in Spagna, non diversamente da quanto accade in Italia, la rimozione di ogni memoria storica potenzialmente pericolosa per la pace sociale. È quindi un contributo alla controinformazione storica e insieme uno spunto per uno sguardo critico sull’oggi che rifiuti le menzogne su cui i governi basano le proprie politiche infami. Il tema del carcere è l’esempio più lampante: se per i governi di qualsiasi colore esso è un pilastro del sistema di dominazione attuale, a noi spetta una critica spietata, per svelarne la violenza, ieri come oggi, e contribuire alla sua scomparsa.

Il documentario è stato girato nel 2006, ed è stato prodotto in Spagna dalla cooperativa Eguzki Bideoak di Pamplona sotto licenza Creative Commons (http://eguzkibideoak.info).

La traduzione in italiano è stata curata dal circolo Berneri in collaborazione con delle compagne di Pamplona e Medellin. In merito a ciò, all’interno del dvd è consultabile un piccolo glossario con la spiegazione di alcune parole specifiche, che non hanno alcun corrispettivo in italiano, fondamentali però per la comprensione del documentario, in quanto ci aiutano a collocare storicamente e politicamente i fatti.

Vi è inoltre il testo del “Himno del fuerte”, che fa da colonna sonora all’intero documentario, e che è stato scritto da Rogelio Diz, detenuto anch’egli nel carcere di San Cristobal.

Il ricavato della vendita del dvd autoprodotto servirà a finanziare le attività del circolo; il prezzo singolo è di 10 €, per averlo ci potete scrivere attraverso il modulo sul nostro sito: i compagni e le compagne del circolo si augurano che Ezkaba abbia quanta più diffusione possibile.

 

Qui potete scaricare l’intervento di una compagna di Pamplona sulla storia del forte di San Cristolbal e sulla responsabilità delle istituzioni spagnole nell’oblio e la conseguente mancanza di verità e di giustizia riguardo le violenze perpetrate durante il regime franchista.

[download id=”332″ format=”12″]