1 febbraio: Contro la voce del “padrone”, insieme ai lavoratori migranti della Granarolo!

Pubblichiamo il comunicato del Coordinamento Migranti di Bologna e provincia, che condividiamo, e aderiamo all’iniziativa: Da mesi prosegue la lotta dei lavoratori migranti della Granarolo e del loro sindacato SiCobas contro il mancato rispetto dell’accordo firmato a luglio. I recenti tentativi della polizia di sciogliere il presidio permanente davanti ai cancelli della Granarolo sono falliti,… Continua a leggere 1 febbraio: Contro la voce del “padrone”, insieme ai lavoratori migranti della Granarolo!

Sciopero generale 6 settembre: contro la crisi, autorganizzazione!

Martedì 6 settembre scendiamo tutte/i in piazza per lo sciopero generale dei sindacati. Appuntamento in piazza XX settembre alle ore 9:00 nello spezzone anarchico. Questo il volantino che distribuiremo. La nostra miseria è il prodotto dei loro privilegi Hanno aspettato il bel mezzo dell’estate per rifilarci la loro “manovra economica”, ovvero sacrifici e privazioni per… Continua a leggere Sciopero generale 6 settembre: contro la crisi, autorganizzazione!

“Nel delitto della guerra lampeggia la rivolta proletaria”

(L’Agitatore, 1911) L’Unione Sindacale Italiana ha indetto per il 15 aprile lo sciopero generale contro l’intervento militare in Libia, per l’accoglimento solidale di tutti gli immigrati e profughi, per l’abolizione del legame tra permesso di soggiorno e contratto di lavoro, per il ritiro del pacchetto sicurezza e la chiusura dei CIE, contro le spese militari… Continua a leggere “Nel delitto della guerra lampeggia la rivolta proletaria”

27 gennaio: se non ora quando?

Opuscolo sullo sciopero del 27/28 gennaio. Qualche estratto: «[…]Il movimento dei lavoratori deve riprendere il mano il proprio destino e lo può fare contando solo su sé stesso. Non ci sono aree politiche, non ci sono governi “amici” che possano sostituire l’autonoma iniziativa delle lavoratrici e dei lavoratori. Un nuovo movimento “dal basso” deve ripartire… Continua a leggere 27 gennaio: se non ora quando?