26/27/28 settembre: Cor(A)zone

Hard Coro de’ Marchi-SPM Ivan Illich, Ass. Primo Moroni, Circolo Berneri presentano Cor-A-zonE INTERNAZIONALE DI CANTO SOCIALE – 7a EDIZIONE 1914-2014 Da Gorizia a Gaza: mai più guerra. PROGRAMMA Venerdì 26 settembre dalle 21.00 c/o SCUOLA POPOLARE DI MUSICA IVAN ILLICH ACCOGLIENZA IN FESTA nella cascina e nel parco di Via Giuriolo 7 ce le… Continua a leggere 26/27/28 settembre: Cor(A)zone

19/9 Cinema antimilitarista: I recuperanti

In occasione del Convegno “tu sei maledetta – uomini e donne contro la guerra 1914-1918” che si terrà a Venezia il 20-21 settembre 2014 il Circolo Anarchico “C. Berneri” e il Gruppo Mannaja – cinefilia militante organizzano una mini-rassegna cinematografica antimilitarista, in contemporanea con la rassegna analoga che si terrà per tutto il mese di… Continua a leggere 19/9 Cinema antimilitarista: I recuperanti

12/9 Cinema antimilitarista: Una lunga domenica di passioni

In occasione del Convegno “tu sei maledetta – uomini e donne contro la guerra 1914-1918” che si terrà a Venezia il 20-21 settembre 2014 il Circolo Anarchico “C. Berneri” e il Gruppo Mannaja – cinefilia militante organizzano una mini-rassegna cinematografica antimilitarista, in contemporanea con la rassegna analoga che si terrà per tutto il mese di… Continua a leggere 12/9 Cinema antimilitarista: Una lunga domenica di passioni

PERCHÈ SIAMO CONTRO LE PATTUGLIE CITTADINE e qualsiasi altro tipo di sorveglianza organizzata per le strade della nostra città

Abbiamo appreso in questi giorni dai giornali locali che il comune di Bologna siglerà con alcune associazioni una convenzione della durata iniziale di un anno, che prevede il pattugliamento delle nostre strade da parte di gruppi organizzati di cittadini. Tale accordo coinvolge anche l’associazione Pattuglie cittadine, che ha sede in via Lincoln. Non ci stupiamo… Continua a leggere PERCHÈ SIAMO CONTRO LE PATTUGLIE CITTADINE e qualsiasi altro tipo di sorveglianza organizzata per le strade della nostra città

martedì 19 marzo aperitivo libertario e dibattito No Muos

martedì 19 marzo 2013 presso il circolo anarchico Berneri piazza porta S.Stefano 1, Bologna ore 19.30 aperitivo libertario a seguire dibattito sarà presente il compagno Pippo Gurrieri del movimento No Muos Diciamo no al Muos. Diciamo no ad una nuova base militare USA in territorio italiano. Diciamo no al militarismo ed alle spese militari. In… Continua a leggere martedì 19 marzo aperitivo libertario e dibattito No Muos

venerdì 1 febbraio aperitivo e presentazione della lingua internazionale dell’Esperanto

@ CIRCOLO ANARCHICO BERNERI piazza porta S.Stefano 1 Bologna VENERDÌ 1 FEBBRAIO ORE 19.30 APERITIVO LIBERTARIO A SEGUIRE PRESENTAZIONE DELLA LINGUA INTERNAZIONALE DELL’ESPERANTO, LA LINGVO DE LA PACO a cura di Viktor Bosnjak

Biografia di Augusto Masetti, il soldato che disse no alla guerra

In attesa della pubblicazione degli atti completi della “Giornata di studi su Augusto Masetti e l’invasione della Libia” tenutasi il 30 ottobre 2011 a Bologna è scaricabile in formato pdf l’intervento di Roberto Zani. [download id=”312″ format=”2″]

Aperitivo libertario e cineforum antimilitarista

Aspettando la “Giornata di studi su Augusto Masetti e l’invasione della Libia” del 30 ottobre… APERITIVO LIBERTARIO + CINEFORUM ANTIMILITARISTA al Circolo Anarchico C. Berneri, piazza porta S.Stefano, Bologna VENERDÌ 14 OTTOBRE   dalle 19    “La battaglia di Algeri” di G. Pontecorvo VENERDÌ 21 OTTOBRE   dalle 19     “La pecora nera” di A. Celestini VENERDÌ… Continua a leggere Aperitivo libertario e cineforum antimilitarista

“Nel delitto della guerra lampeggia la rivolta proletaria”

(L’Agitatore, 1911) L’Unione Sindacale Italiana ha indetto per il 15 aprile lo sciopero generale contro l’intervento militare in Libia, per l’accoglimento solidale di tutti gli immigrati e profughi, per l’abolizione del legame tra permesso di soggiorno e contratto di lavoro, per il ritiro del pacchetto sicurezza e la chiusura dei CIE, contro le spese militari… Continua a leggere “Nel delitto della guerra lampeggia la rivolta proletaria”

Abbasso l’esercito, viva Masetti!

[Augusto Masetti, muratore, nel 1911 doveva partire come soldato semplice per la Libia. Ma era un antimilitarista, un disertore e alla caserma Cialdini sparò al proprio colonnello al grido di “viva l’anarchia, abbasso l’esercito”] Siamo dalla parte di chi si ribella per il pane e la libertà, sempre. Non sappiamo se la ribellione in Libia… Continua a leggere Abbasso l’esercito, viva Masetti!