Proiezione del film “Golden Dawn: a personal affair” di Angélique Kourounis

Una giornalista sta scavando da anni nell’organizzazione del partito neo-nazista greco Alba Dorata.

Il collasso finanziario, l’instabilità politica e i rapporti famigliari sono posti sotto il riflettore mentre il documentario prova a scoprire “cosa accade nella testa dei militanti di Alba Dorata, che si pongono come vittime del Sistema”.

La regista esamina la questione attraverso le proprie ossessioni personali, le sue preoccupazioni e paure, dopo aver dedicato molti anni e altri due documentati televisivi ad avvicinarsi all’organizzazione neo-nazista, divenuta il terzo partito per importanza nel sistema politico greco dopo oltre tre decenni di oscura e sanguinaria attività.

Documentario in lingua greca con sottotitoli in inglese.

Collettivo Exarchia