Fuori i fascisti anche dalle fogne!

3 Marzo ore 14.30
CONCENTRAMENTO ANTIFASCISTA
@ P.zza di Porta S. Mamolo

Sabato 3 marzo alle 16.30 Forza Nuova, nascondendosi dietro una fantomatica associazione creata ad hoc, ha ottenuto dal quartiere Santo Stefano l’autorizzazione a promuovere un convegno razzista e xenofobo presso la sala dell’Angelo.

I partecipanti al convegno sono dei ben noti neonazisti che propagandano intolleranza e razzismo.
Queste idee palesemente in contrasto con i valori antifascisti della Resistenza, tramite costoro e le formazioni politiche che essi sostengono, continuano a minare le libertà finora conquistate e le prospettive di maggiore uguaglianza, dignità e libertà di esistenza e movimento di donne e uomini.

Questo tipo di incontri godono dell’appoggio e della complicità delle istituzioni bolognesi, nella fattispecie il quartiere Santo Stefano, sempre accogliente e ben disposto ad ospitarle,e d esponenti della giunta comunale. Quest’ultima si fa scudo di regolamenti e argomentazioni formali, eludendo la propria responsabilità politica.
Sporcandosi la bocca della parola democrazia anche il “Movimento 5 stelle” si è detto soddisfatto della concessione all’iniziativa fascista: evidentemente le loro posizioni convergono pericolosamente verso quelle più esplicitamente razziste di Forza nuova.
Contemporaneamente in questa città come altrove l’antifascismo viene represso e condannato.

Come antifasciste e antifascisti non rimarremo indifferenti alle provocazioni e alla legittimazione di cui tali iniziative godono.

Ci appelliamo a tutti gli antifascisti e antirazzisti per un’ampia mobilitazione nella giornata di sabato 3 marzo. Scenderemo in piazza portando con noi lo spirito di resistenza della Val Susa.

[download id=”342″ format=”12″]